Novità
Ceramica Flaminia lancia un vaso per il Nord America certificato da IAPMO
NASCE IL NUOVO WC LINK WATER SENSE
Un nuovo water arricchisce la collezione Link

Nell’ottica di rispondere sempre più all’esigenze del mercato, Ceramica Flaminia ha deciso di investire in un nuovo progetto produttivo, dedicato esclusivamente alla clientela nord americana e canadese, che vede coinvolta una delle collezioni più famose nella storia del design per il settore arredo bagno: la Link.

La linea di sanitari, disegnata nel 1999 da Giulio Cappellini e Roberto Palomba, si arricchisce così di un nuovo modello di vaso sospeso, dal design puro e neutrale che identifica questa serie e contraddistingue i water e i bidet Link europei, ma con caratteristiche tecniche diverse. La Link mantiene intatta, quindi, la sua valenza estetica ma si declina secondo le normative degli impianti d’oltreoceano.

La caratteristica principale del nuovo wc è la maggiore larghezza del bacino d’acqua che garantisce il pieno rispetto della normativa nord americana e canadese. Si tratta, infatti, di un prodotto progettato e realizzato appositamente per adeguarsi agli standard dei paesi di destinazione.

WATER SENSE

Un altro plus del wc Link a stelle e strisce è il risparmio idrico. La progettazione del vaso ha seguito il programma di certificazione dei sistemi idrici IAPMO e ha ottenuto l’etichetta Water Sense, certificazione promossa dalla US Environmental Protection Agency (EPA) per prodotti a basso consumo idrico.

Nelle abitazioni private, infatti, il bagno è l’ambiente della casa che registra il più grande utilizzo di acqua, circa il 50%. Anche negli ambienti pubblici, lo scarico del wc avviene circa 18 volte al giorno.

Ridurre lo spreco d’acqua nei servici igienici diventa una priorità etica e un’urgenza ambientale. Gli articoli e i sistemi idrici con il marchio Water Sense soddisfano le specifiche EPA riguardo a efficienza e prestazioni e vengono supportati da una certificazione indipendente di terze parti.

I prodotti Water Sense:

- permettono di abbattere l’uso di acqua del 20% rispetto ai consumi tradizionali;

- sono più performanti ed efficienti rispetto alle alternative presenti in commercio;

- devono superare test e collaudi molto rigidi per ottenere questa certificazione;

- i risultati di abbattimento dei consumi idrici sono misurabili e monitorati nel tempo con sistemi di controllo;

Ceramica Flaminia, da sempre sensibile alle tematiche green e foriera di innovazioni tecnologiche, con l’intento di proporre una sintesi di design, funzionalità ed ecosostenibilità, ha affrontato questa nuova sfida per soddisfare i bisogni dell’utenza nord americana sia per ambienti contract che privati.

Link utili:

- EPA partners